Significato e Colore della Pietra Portafortuna di Giugno

L’Ametista Chiara: Significato e Colore della Pietra Portafortuna di Giugno

Potrebbe sorprenderti sapere che l’ametista chiara è un tipo di quarzo! Queste belle gemme color violetta sono accompagnate da affascinanti miti e leggende. Spesso associate alla pace e alla guarigione, queste pietre erano venerate dagli antichi Egizi, che le trasformavano in magnifici amuleti. Si credeva che essi offrissero protezione contro il male e fossero una forma fisica di preghiera. Anche i Greci credevano che l’ametista possedesse poteri speciali, soprattutto quello di incoraggiare alla sobrietà. Qui tratteremo alcuni degli aspetti più accattivanti del folklore legato all’ametista. Le ametiste sono solo alcuni dei tesori che aspettano di essere scoperti su Collana Con Nome. La nostra collezione di gioielli con pietre portafortuna è incredibile, e aumenta in continuazione!

Significato e Storia della Pietra Portafortuna di Giugno

L’ametista chiara è una delle più nuove pietre portafortuna di giugno ed è una delle nostre preferite!

La parola “ametista” deriva dal greco amethystos, che si traduce con “non intossicato.” È un riferimento diretto alla vecchia credenza che la pietra proteggesse chi la usava dall’ubriachezza, specialmente se il vino veniva consumato da una tazza intagliata nell’ametista.

Un tempo considerate gemme “cardinali” rare, in un certo momento storico le ametiste avevano valore identico o maggiore di quello dei diamanti. Oggi, sono fra le gemme più comuni e fra le meno costose. Comunque, non dovresti lasciare che questo ti impedisca di goderne; dopotutto, la loro bellezza è senza tempo come quella dei diamanti!

Le ametiste chiare vengono da Siberia, Brasile e Sri Lanka, oltre che da molti altri Paesi fra cui Corea del Sud, Austria, Canada e Stati Uniti. I colori variano ampiamente da un cluster di cristalli all’altro, rendendo queste pietre alcune delle preferite dai cacciatori di minerali.

Poiché le ametiste possono essere piuttosto grandi in confronto con altre gemme, erano spesso usate per creare gemme incise con la tecnica dell’intaglio romano. La loro disponibilità in tutto il mondo le ha rese accessibili a popoli di molte culture nella storia; ad esempio, l’ametista è sempre stata una scelta comune nella realizzazione di perle tibetane per la preghiera. Le perle di ametista sono state ritrovate in tutto il mondo, in particolare nelle tombe anglosassoni inglesi. Non c’è alcun dubbio: l’ametista viola chiara, pur essendo facile da ottenere ed economica in confronto con altre gemme, rimarrà sempre una delle pietre preferite grazie alla sua delicata bellezza.

Leggende e Usi Terapeutici dell’Ametista

L’ametista chiara ha un aspetto delicato, ma è accompagnata da alcune potenti leggende. Poiché si pensa che le ametiste favoriscano equilibrio mentale e guarigione, nel Medioevo i soldati europei le portavano spesso in battaglia. I viaggiatori portavano con sé le ametiste come protezione dagli attacchi dei serpenti, mentre altri usavano amuleti con ametista per proteggersi dalla magia nera.

Molte culture associano l’ametista chiara a un potere superiore. L’ametista (Ahlamah) era la nona pietra sul pettorale tradizionale del Sommo Sacerdote ebraico, e per tradizione i vescovi cattolici indossavano anelli con ametista per favorire la meditazione spirituale e prevenire l’intossicazione mistica. Molti vescovi cattolici ed episcopali portano avanti questa tradizione ancora oggi, anche se gli anelli ecclesiastici moderni hanno spesso un design più semplice di quelli indossati dai loro predecessori.

Si crede che le ametiste favoriscano il libero fluire del pensiero, sia in forma mentale cosciente che in forma metafisica subcosciente. Per questo, molti fisici tengono vicino a sé dei cristalli di ametista e molti amano indossare gioielli con ametista.

Si dice che indossare l’ametista aiuta a rimanere centrati e concentrati e, allo stesso tempo, faciliti lo sviluppo di una maggior intuizione e creatività.

Celebrare le Ricorrenze della Vita con le Ametiste

Le ametiste chiare sono perfette per festeggiare la nascita di un bimbo a giugno. Aggiunte alle collane con pietre portafortuna, esse donano un delicato scintillio e ricordano alle neomamme i loro piccolini. Per le adolescenti e per chi ama indossare il colore viola, esse sono ideali da aggiungere a bracciali e anelli con pietre portafortuna, a volte da sole e spesso insieme a nomi, date o iniziali.

Se ti piace il look dell’ametista chiara, perché non celebrare la tua unicità anche se il tuo compleanno non cade nel mese di giugno? Dopotutto, i moderni gioielli con pietre portafortuna possono essere personalizzati con parole significative, non soltanto con date di nascita e nomi dei bambini!

Sia che tu stia cercando un regalo speciale per te stessa, sia che stia preparando una sorpresa per una persona speciale, le ametiste chiare sono un regalo significativo e stuzzicante per ogni occasione.



Copyright © 2009-2019 CollanaConNome, Tutti i diritti riservati.